SIFER 2019

« back

Platform Basket sarà tra gli espositori di SIFER, l’importante fiera per il settore ferroviario che si terrà a Lille (Francia) dal 26 al 28 marzo 2019.
Protagonista assoluto dello stand dell’azienda reggiana sarà la piattaforma RR 14 EVO 3, in versione quattro ruote sterzanti, motorizzata TIER V e trasmissione idrostatica.
RR 14 EVO 3 è l’ultima nata della divisione ferroviaria Platform Basket, ed è il risultato del restyling di RR 14 EVO, una delle perle di diamante della produzione Platform Basket: una piattaforma aerea progettata e realizzata interamente dalla ditta italiana in grado di operare sia fuoristrada che su ferrovia.
Particolarmente idonea alla manutenzione delle linee elettriche e di illuminazione in ferrovia, è in grado di raggiungere i 14 metri di altezza lavorativa.
RR14 EVO 3 ha le medesime dimensioni ed ingombri di RR 14 EVO ma è anche dotata di quattro ruote sterzanti con possibilità di selezione del movimento a granchio (diagonale laterale), a sterzata doppia a raggio ridotto allo scopo di migliorare l’acceso e l’uscita dal binario in ogni condizione di terreno.
La piattaforma è accessoriata con un display per la diagnostica posizionato sia su comandi da navicella che da terra, ha innesti rapidi per l’alimentazione di attrezzature e servizi, un serbatoio gasolio di serie maggiorato di 55 lt ed è predisposta per il montaggio dell’assale a scartamento ridotto e per il montaggio del palo di messa a terra.
È stata inoltre aumentata la velocità fino a 19 Km orari.
RR14EVO 3 ha alcuni optional disponibili come il multi scartamento ed un sistema di diagnostica remoto.

È dotata di un motore di ultima generazione EU Stage V, con DPF incorporato per l’abbattimento del livelli di emissioni, con una potenza di 42kW per migliori prestazioni.
Restando in ambito di emissioni, RR 14 EVO 3 è ora proposto a richiesta equipaggiato di un sistema a batterie al litio, che ne consente l’impiego in ambienti interni quali tunnel, metropolitane e tram nei centri cittadini.
La scelta di questa nuova tipologia di approvvigionamento energetico porta con sé, oltre agli ovvi vantaggi in termini ambientali, anche altri benefici.
Innanzi tutto si va a ridurre l’ingombro del pacco batterie, perché a parità di volume (spazio occupato) un pacco di batterie al litio ha una autonomia due volte superiore di quelle al piombo ed inoltre a parità di energia pesa tre volte meno, incidendo così in modo significativo sul peso totale della piattaforma.
La vita delle batterie al litio è inoltre cinque volte maggiore di quelle al piombo e non hanno bisogno di una manutenzione periodica.
La motorizzazione al litio, consente, inoltre, di utilizzare il mezzo all’interno di qualsiasi ambiente: l’assenza di emissioni di gas, presenti invece nella fase di ricarica e scarica delle batterie al litio permette di ricaricare, in totale sicurezza, la piattaforma in qualsiasi punto dello stabilimento.
Anche l’inquinamento acustico subisce una notevole riduzione.
Ricordiamo inoltre che grazie alla sua elevata efficienza, fino al 25% in più rispetto alle batterie al piombo, la soluzione al litio offre un sensibile risparmio energetico e riduce le emissioni di anidride carbonica nell’ambiente.

Lo staff Platform Basket è lieto di aspettarvi presso lo stand n. 2/261.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto