Spider 13.80 Platform Basket in azione a Villa Malaspina, a Gualtieri (R.E.) per interventi di potatura su alcune piante.

Qualche immagine di una Spider 13.80 Platform Basket in azione a Villa Malaspina, a Gualtieri (R.E.) per  interventi di potatura su alcune piante.

Spider 13.80 (13 metri di altezza lavorativa) è una piattaforma cingolata stabile ed al tempo stesso facilmente trasportabile: queste caratteristiche, unitamente ad una compattezza che non ne pregiudica l’utilizzo anche in spazi ridotti, la rendono un ottimo strumento di lavoro per chi si dedica alla potatura, ai lavori di manutenzione, di pittura e a qualsiasi altro lavoro di difficile accesso con normali piattaforme.

Villa Torello Malaspina sorge al termine di un viale ortogonale al corso principale. Il nucleo originario è probabilmente identificabile con l’antico castello del vescovo di Parma, ricordato in un documento del 1388. Passò alla famiglia Torello nel XVI secolo. Nel 1835 passò ai Malaspina e in seguito ai Conti Guarienti, attuali proprietari. Nel 1840 fu ristrutturata in puro stile neoclassico ad opera dell’architetto Pietro Marchelli, con la trasformazione della pianta in forma di “L”. La facciata sud, che si affaccia su un giardino naturalistico, è caratterizzata da un corpo centrale asimmetrico leggermente sporgente, coronato da un timpano triangolare, che sormonta una finestra termale, e un loggiato aggettante su colonne doriche senza plinto. Il giardino, progettato secondo i canoni romantici, rappresenta uno degli esempi più interessanti di giardino pittoresco all’inglese in Emilia.